Ci ha messo molti anni a vincere un premio Oscar, ma alla fine ce l’ha fatta con Revenant nel 2015. Ma quante sono state le nomionation Oscar e non solo per l’attore Leonardo Di Caprio?

L’attore americano Leonardo Di Caprio ha vinto 50 premi da 167 nomination, ed è stato nominato runner-up per 4 di queste nomine. Egli è stato nominato per sei premi Oscar, quattro British Academy Film Awards e nove come attore di schermo Guild Awards, vincendo un premio ciascuno da loro e tre Golden Globe da undici nomination.

Di Caprio ha ricevuto tre nomination agli Young Artist Award per i suoi ruoli in programmi televisivi durante i primi anni 1990, la soap opera Santa Barbara (1990), il dramedy Parenthood (1990), e la sitcom Growing Pains (1991).

Questa è stata seguita dal suo debutto cinematografico nel film Critters direct-to-video 3 (1991). Ha giocato un ragazzo mentalmente sfidato nel dramma di Mr. Grape (1993), un ruolo che gli è valso nomination per l’Oscar e il Golden Globe come miglior attore non protagonista.

Tre anni dopo, è apparso in Romeo + Giulietta, per il quale ha vinto il premio come miglior attore al Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

 

Di Caprio ha caratterizzato al fianco di Kate Winslet nel dramma romantico Titanic (1997), il film di maggior incasso a quel punto. Per il film, ha ottenuto l’MTV Movie Award per la migliore interpretazione maschile e il suo primo Golden Globe per il miglior attore nomination. Per un ruolo in The Beach, è stato nominato in due categorie ai 2000 Teen Choice Awards, tra cui film – Miglior attore.

Tuttavia, il film gli è valso anche un Raspberry Award d’oro per il peggior attore, almeno come nomination. Di Caprio è stato lanciato nel ruolo di con-artista Frank Abagnale, Jr. nel dramma criminale Prova a prendermi, ed ha interpretato il dramma storico Gangs di New York, un film che gli è valso due nomination agli MTV Movie Awards 2003.

Di Caprio è stato nominato per il suo primo Academy Award, BAFTA e Critics ‘Choice Movie Award come miglior attore per il ruolo di Howard Hughes nel dramma biografico The Aviator (2004); ha vinto anche un Golden Globe nella stessa categoria.

Successivamente con The Departed (2006), il thriller di guerra Blood Diamond (2006), il dramma Revolutionary Road (2008) e il dramma biografico J. Edgar (2011) – per cui ha ottenuto Golden Globe come miglior attore – non ha avuto riconocimenti.

Di Caprio ha guadagnato nomination per il Saturn Award come miglior attore per il suo ruolo nel thriller psicologico Shutter Island (2010) e il thriller fantascientifico Inception (2010). Ha co-prodotto e interpretato l’agente di borsa Jordan Belfort in Il lupo di Wall Street (2013), un ruolo che gli è valso il Golden Globe per il miglior attore – in un musical o commedia.

Il film è stato candidato a diversi premi Oscar, tra cui miglior film e miglior attore, anche se non è riuscito a vincere in qualsiasi di queste categorie. Ha vinto il Golden Globe, BAFTA e agli Oscar come miglior attore